• Artigianali

  • Triple A

  • Zero filtrazioni

  • Macerati sulle bucce

  • Biologici

Monte dei Roari Buon Bicer Rosso 2019

12,82 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Alessia Bertaiola nel 2007 rileva l'azienda Monte dei Roari ed il primo passo che compie è quello di convertire l'intera produzione a biologico e biodinamico. 
Questo cambiamento della filosofia aziendale ha permesso la produzione di etichette naturali, dove è proibito ogni utilizzo di sostanze chimiche e dove la vigna cresce in maniera spontanea nel rispetto del proprio ciclo vitale.

Siamo nel terreno delle Triple "A" dove l'estro dei produttori svolge un ruolo importante e dove l'intero processo produttivo si basa sul rispetto dell'ecosistema e delle sue diversità.

Il Bon Bicer Bianco è un vino semplice fresco, ottenuto da Corvina e Rondinella, dalla grande versatilità e facile beva.
Realizzato in maniera artigianale è il vino di tutti i giorni, che si consuma durante le grandi riunioni tra amici.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino.

Olfatto

Ricordi di prugna e ciliegie, cui seguono gradevoli sfumature speziate di pepe nero.

Gusto

Fresco e scorrevole e di buona lunghezza.

Abbinamenti

Ideale con piatti a base di carne e formaggi dalla media stagionatura.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2019
VITIGNI Corvina, Rondinella
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Archetto veronese.
ALCOL 11.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO A mano.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Veneto
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Valeggio (VR)
TERRENO Morenico
AFFINAMENTO Negli stessi contenitori e in bottiglia.
PIANTE PER ETTARO 4000
VINIFICAZIONE Pigiatura, fermentazione spontanea con macerazione sulle bucce in tini di acciaio inox.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Monte dei Roari
Anno avviamento: 2007
Ettari coltivati: 10
Indirizzo: Loc. Monte Mamaor - Valeggio (VR)
Sito web: http://www.montedeiroari.com/

L’azienda agricola Monte dei Roari si trova sulle colline di Valeggio sul Mincio, in località Mamaor, nella zona di elezione del Custoza e del Bardolino. Alessia Bertaiola la rileva nel 2007, dopo aver maturato diverse esperienze lavorando nei settori del Controllo Qualità e della Ricerca e Sviluppo di alcuni grandi marchi della grande distribuzione e dell’industria alimentare. La consapevolezza della quantità e del tipo di prodotti estranei all’uva utilizzati nell’enologia convenzionale porta Alessia ad intraprendere da subito un percorso di conversione biologica. Attualmente la superficie vitata di Monte dei Roari è di circa dieci ettari, frammentati in tanti piccoli appezzamenti, su depositi morenici che a seconda delle zone presentano suoli argilloso calcarei o ferrosi. Terreni molto poveri, quasi inerti, che costringono le viti a sviluppare una naturale resistenza, favorita anche dalla presenza di porzioni di bosco che garantiscono un migliore equilibrio biologico. I vitigni, allevati prevalentemente ad archetto veronese, sono Trebbiano, Garganega, Tocai, Malvasia, Corvina, Rondinella, Rossanella e Fernanda (varietà locale di uva Cortese) e Merlot, con le uve bianche su terreno argilloso calcareo e quelle rosse su suolo ferroso.