Mottura Negroamaro del Salento Rosone 2019

12,20 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso intenso con riflessi granati e grande intensità glicerica.

Olfatto

Fruttato con sentori tipici della macchia mediterranea e sentori terziari dovuti all'affinamento, riconducili a vaniglia e chiodi di garofano.

Gusto

Di corpo, robusto con finale morbido e persistente.

Abbinamenti

Carni rosse alla griglia, stufati e formaggi stagionati.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2019
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Prevalentemente alberello.
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Manuale in leggera surmaturazione durante l'ultima decade di Settembre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Salento
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE SalentoAVigneti a nord della provincia di Lecce, nel cuore del Salento
TERRENO Calcareo e argilloso.
AFFINAMENTO 8-10 mesi in barrique di rovere francese di primo passaggio.
VINIFICAZIONE Macerazine pre-fermentativa a freddo con salasso. Successiva macerazione tradizionale con periodici rimontaggi a pioggia ed un delestage. Fermentazione alcolica condotta con lieviti indigeni a temperatura controllata.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
RESA ETTARO 60-70 q.

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Mottura
Anno avviamento: 1927
Ettari coltivati: 125
Nome enologo: Teodosio D'Apolito
Indirizzo: Piazza Melica, 4 - Tuglie (LE)
Sito web: http://motturavini.com/

Era il 1927 quando Pasquale Mottura guardando l’estesa piantagione di vigneti, che si era guadagnata, ettaro dopo ettaro, con sacrificio e dedizione, decise di dare nuova linfa al frutto del suo lavoro, fondando una delle cantine più importanti del Salento. Dopo oltre 80 anni di storia, in cui l’amore per la terra e la cura per le vigne sono stati tramandati come un’eredità preziosa da padre in figlio, attraversando quattro generazioni, Mottura si impone oggi come un’Azienda leader nel Salento e in Italia nella produzione di vini di qualità. Una produzione in cui il rispetto della tradizione va di pari passo con le nuove competenze professionali e l’innovazione tecnologica. L’Azienda Mottura si trova a Tuglie, un piccolo centro del Sud Salento. La sede è quella originaria, una bellissima tenuta di fine Ottocento di respiro barocco, nei cui sotterranei sono custoditi i segreti dell’antica villa di famiglia. È qui che avviene il lento maturare dei vini, in barriques a tonneaux di rovere, fino al comporsi degli aromi, dei colori e delle atmosfere della sua terra. Mottura, in quasi un secolo di storia, fa grandi passi avanti, cambia e cresce come cresce e cambia in meglio il Salento enologico. Già negli anni ’40 i vini Mottura partivano da Tuglie, dentro grandi botti ferrate, a bordo dei treni diretti al Centro-nord, nei tre stabilimenti di Napoli, Roma e Milano, dove il vino del Salento veniva distribuito e apprezzato. L’Azienda, però, voleva andare oltre: negli anni Sessanta è tra le prime aziende a imbottigliare i prodotti. Sin da subito, dunque, l’obiettivo è quello che caratterizzerà sempre il marchio Mottura: rendere possibile il matrimonio tra grandi numeri e qualità apprezzabile e onesta. Ma quando si fa vino da quattro generazioni, quotidianamente e onestamente, si è sempre pronti a nuove sfide, per offrire prodotti sempre più innovativi e qualitativamente competitivi, mantenendo sempre alta la tradizione che viene sempre più rivitalizzata. È così che sono nate nuove linee di prodotti già riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo, come I Classici e Le Pitre, la linea premiata in tutto il mondo con cui Mottura valorizza, in chiave moderna, le potenzialità delle uve autoctone, rivalutando i vitigni tipici del Salento, come il Negroamaro e il Primitivo, coltivando le vigne secondo la storica tecnica ad alberello e mantenendo una vinificazione tradizionale. Nel 2020 Mottura si è vista premiare per i seguenti vini: Stilio Primitivo di Manduria Doc 2018: Gold Medal da Mundus Vini. Stilio Primitivo di Manduria Doc 2017: 97 Points da Luca Maroni e Best Red Wine of Italy. Primitivo di Manduria Doc Le Pitre 2017: Gold Medal da Mundus Vini. Primitivo di Manduria Doc Villa Mottura 2018: Gold Medal da Mundus Vini. Primitivo di Manduria Doc Mottura 2018: Silver Medal da Mundus Vini. Rosato del Salento Villa Mottura 2019: 96 Points da Luca Maroni e 3° Miglior Vino Rosato. Negroamaro del Salento Igt Mottura: 87 Points da Ultimate Wine appraisal 2020. Primitivo del Salento Igt Mottura: 90 Points da Ultimate Wine appraisal 2020. Guida Vini D’italia Edizione 2021, a cura di Gambero Rosso Editori, ha ritenuto la nostra azienda meritevole di entrare nella sezione principale dedicando ottime recensioni ai nostri: Primitivo di Manduria Doc Le Pitre 2018 e Rosato del Salento Igt Villa Mottura 2019.