Negro Barbera d'Alba Bertu 2018

21,29 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

La massima espressione del Barbera, prodotto solo nella grandi annate con uve provenienti da un antico ceppo di vigne di 90 anni. E' un vino estremamente godibile, che sprigiona interessanti profumi di mora, prugna e ciliegia.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso, profondo e compatto, quasi impenetrabile.

Olfatto

Profumo intenso con note di mora e di ciliegia.

Gusto

In bocca è caldo, ricorda la frutta matura e la confettura di prugna. Il finale è pieno e speziato.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot
ALCOL 15.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Fine Settembre, manuale in cassette da 20 kg.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Barbera d'Alba
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Roero (CN)
TERRENO Calcareo ? argilloso.
AFFINAMENTO 16 mesi circa.
PRODUZIONE ANNUA 6800
VINIFICAZIONE Macerazione: tradizionale in acciaio inox per 15-18 giorni circa con 2 délestage.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2017

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Negro Angelo
Anno avviamento: 1670
Ettari coltivati: 60
Nome enologo: Angelo Negro, Gianfranco Cordero
Indirizzo: Fraz S. Anna 1 - Monteu Roero (CN)
Sito web: www.negroangelo.it

Negro dal 1670. La famiglia. Già dal 1670 la famiglia Negro coltiva vigneti sulle colline del Roero e lavora per valorizzare questo splendido angolo di Piemonte, dedicando i suoi vini ai prestigiosi vitigni autoctoni: Favorita e Arneis a frutto bianco, Nebbiolo, Barbera, Bonarda, Dolcetto e Brachetto dal grappolo lungo tra quelli a frutto nero. Oggi può contare su quasi 60 ettari di vigneti, distribuiti tra la storica Cascina Perdaudin in Monteu Roero, la cascina San Vittore in Canale e Basarin in Neive. Le vigne crescono nelle posizioni meglio esposte al sole, su terreni calcarei di origine alluvionale che variano da collina a collina. I diversi suoli e microclimi danno origine a vini molto ben definiti e ricchi di carattere. Sono numerosi ormai i premi che hanno riconosciuto la personalità di questi vini, ai quali Giovanni Negro si dedica con passione insieme ai figli Gabriele responsabile vigneti, Angelo l'enologo, Emanuela responsabile estero, Giuseppe responsabile commerciale ed alla moglie Marisa, cui è riservato il compito di ricevere gli ospiti nell'accogliente cantina in Sant'Anna di Monteu Roero. La storia Prima di Giovanni Negro, titolare di oggi, nella storia dell’Azienda Agricola Negro Angelo e Figli c’è stato un altro personaggio che ha portato il suo nome. Nell’anno 1670 “…Giovanni Dominico Negro, figlio di Audino…” era proprietario, nella stessa zona dove oggi si trova il podere Perdaudin con i suoi prestigiosi vigneti, di una casa con forno, aia, cantina e filari di viti. Questa reminiscenza storica, registrata negli archivi storici del comune di Monteu Roero, rimane come traccia indelebile di un passato che già è stato alla ribalta delle cronache, seppure di territorio. Anche oggi, Giovanni Negro e la sua azienda agricola sono testimoni orgogliosi delle splendide capacità riproduttive del Roero. Qui tra Monteu Roero e Canale, dove le colline si protendono più maestose verso il sole, si trovano le vigne e le cantine dell'Azienda Agricola Negro Angelo e Figli: quasi cinquanta ettari coltivati a vite, che privilegiano le varietà tradizionali della zona: Arneis, Favorita, Barbera, Nebbiolo, Bonarda e Brachetto. A Cascina Riveri, nella frazione S.Anna c'è il cuore dell'azienda: i locali di cantina, dove i vini nascono, maturano e si affinano, gli spazi per l'accoglienza di chi arriva per conoscere i prodotti e le persone che li creano, i luoghi dove si mettono a punto le strategie produttive e quelle di mercato, in un confronto continuo e positivo. Qui a cascina Riveri, c'è la vita vera, quella della famiglia di Giovanni Negro, la vita che pulsa e che proietta questo piccolo gruppo di persone verso il mondo che verrà. Qui, Giovanni Negro ha dalla sua il supporto della moglie Marisa e dei quattro figli, Gabriele, Angelo, Emanuela e Giuseppe, ormai tutti impegnati nell'azienda, con i quali valuta e promuove i progetti futuri e costruisce con orgoglio e l'attualità. Il risultato di questo connubio tra tecnologia, tradizione, giovani e vecchie generazioni, è la produzione di vini gradevoli, impeccabili dal punto di vista qualitativo, ricchi di una personalità spiccata, con profumi intensi e strutture complesse, capaci di conquistare consensi in Italia e nel mondo intero.