Ognissole Jalal 2019

13,42 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Nasce come vino da dessert, ed è ottimo insieme con i dolci a base di pasta di mandorle, ma lo troverete piacevolissimo anche per accompagnare i frutti di mare e i crostacei durante l'aperitivo. Il "Jalal" è frutto di una vitivinicoltura biodinamica certificata Demeter, e viene prodotto dalla cantina Ognissole alla Tenuta Cefalicchio. Omaggia nel nome il poeta e filosofo mistico Jalal ad-Din Rumi, che in uno dei suoi versi scrisse: "l'uva vuole diventare vino". È un Bianco di Puglia che conosce solo acciaio, e che si esalta nell'esprimere l'aromaticità del varietale e le peculiarità del territorio. È un Moscato Bianco da bere a occhi chiusi sino all'ultimo sorso.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino brillante.

Olfatto

Aromatico, floreale, con leggeri sentori di frutta a pasta bianca.

Gusto

Equilibrato, con evidente nota alcolica, sorretto da buona acidità.

Abbinamenti

Nasce come vino da dessert, particolarmente indicato su dolci da forno e paste alla mandorla; ottimo anche come aperitivo, con frutti di mare o crostacei.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2019
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Puglia
TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Canosa di Puglia (BT)
TERRENO Terreno calcareo, tufaceo sedimentario marino, con croste affioranti.
PRODUZIONE ANNUA 1800
VINIFICAZIONE Attenta cernita dei grappoli, vendemmia manuale, vinificazione con lieviti autoctoni e con breve macerazione a freddo dell'uva diraspata; lenta fermentazione, a bassa temperatura, del mosto "limpido".
TIPOLOGIA Bianchi
RESA ETTARO 90 q/Ha

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2017
Bibenda 2018

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Ognissole
Anno avviamento: 2013
Ettari coltivati: 41
Nome enologo: Luca D'Attoma
Indirizzo: Contrada Cefalicchio - Canosa di Puglia (BAT)
Sito web: www.ognissole.it

Il nome Ognissole, di origine greca, è citato in un poema di Leonida da Taranto (III sec. a.C.) che parla di queste terre come ricche di fascino, illuminate da “ogni sole” per gran parte della giornata. Ognissole racconta l’essenza della Puglia, in cui il sole e l’influenza del mare donano alle uve ricchezza, carattere ed eleganza. Il logo è la reinterpretazione in dettaglio del mosaico di una domus costruita tra la fine del III ed il II sec. a.C., conservato nel Museo Nazionale Archeologico di Taranto.