-
  • Artigianali

  • Biologici

Poderi San Lazzaro Passerina Corolla 2018

10,33 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

L’azienda Agricola San Lazzaro s.a.s. nasce nel maggio 2003 portando avanti la tradizione di famiglia, nella coltivazione della vite e nella produzione del vino di qualità, rispettando l’ambiente e i ritmi biologici del vigneto. La Passerina Corolla è una tipica produzione delle Marche realizzato con i principi biologici, un vino nel suo complesso semplice e pronto da bere. Il vino ha quel colore giallo paglierino tipico dell'uvaggio, piace perchè molto fresco e con un buon boquet floreale. Piatti a base di pesce o formaggi freschi si abbinamo benissimo con questo vino semplice ma che sorprende per persistenza.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo paglierino, con riflessi dorati.

Olfatto

Sentori floreali delicati che si alternano a ricordi di frutta gialla.

Gusto

Leggero e di pronta beva, con una bella freschezza e persistenza.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2018
ALCOL 13.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Terza decade di Settembre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Marche
TEMPERATURA 8-10
UBICAZIONE Offida (AP)
TERRENO Prevalenza di argilla.
AFFINAMENTO In acciao sui lieviti con batonage.
VINIFICAZIONE Vinificazione in bianco.
TIPOLOGIA Bianchi
RESA ETTARO 70 q

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Poderi San Lazzaro
Ettari coltivati: 18
Indirizzo: Contrada San Lazzaro 88 - Offida (AP)
Sito web: www.poderisanlazzaro.it

L’azienda Agricola San Lazzaro s.a.s. nasce nel maggio 2003 portando avanti la tradizione di famiglia, nella coltivazione della vite e nella produzione del vino di qualità, rispettando l’ambiente e i ritmi biologici del vigneto. L’azienda, che è di proprietà di Paolo Capriotti e Carosi Elisetta, si trova in un’ottima posizione, in piena collina a 290 metri sul livello del mare, a circa 15 Km dall’Adriatico e 25 Km dai monti Appennini, è situata nel comune di Offida, il cuore del Rosso Piceno Superiore una delle DOC storiche Italiane. Il lavoro nella coltivazione della vite è diventata sempre più l’attività principale dei due coniugi e parte integrante di loro, in quanto è un’azienda a conduzione familiare, e dopo diversi anni hanno raggiunto la consapevolezza necessaria per dare una veste più definitiva e personale sia ai vini che alla cantina. Per dare origine a vini dal gusto non standardizzato, i vigneti sono coltivati da sempre in modo biologico, usando mezzi e tecniche nel rispetto dei tempi propri dell’agricoltura. La cantina piccola ma funzionale, è parte integrale di un casolare dei primi del ‘900, che sorge all’apice di un crinale con una panoramica che spazia dal mare alla catena appenninica. I vigneti sono disposti a sud, sud-ovest e nord-ovest, in un terreno prevalentemente argilloso, essi hanno un’età che va da 10-15 anni per Polesio e Podere 72, a 40 anni per il Grifola. L’azienda è composta da due poderi adiacenti, per un complessivo di 18 ettari, di cui 15 a vigneti e 3 a ulivi e bosco, da cui si ricavano attualmente 40.000 bottiglie annue di vino. La filosofia dell’azienda quindi è rivolta all’estrema cura dei vigneti per ottenere uve di qualità e per garantire il massimo del prodotto in bottiglia.