Poggio al Tesoro Bolgheri Cassiopea 2021

12,00 €
+-

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosato intenso con riflessi violacei.

Olfatto

Accanto alla nota di frutti di bosco una intensa e fragrante speziatura.

Gusto

Il palato leggero e dinamico lo rende perfetto vino da aperitivo.

Abbinamenti

Il Rosato Cassiopea è ideale come aperitivo ed anche abbinato ad antipasti composti da bruschette, fritti misti di pesce, verdure in tempura, piccoli tranci di pizza margherita e affettati leggeri. Perfetto con minestre e zuppe saporite, valorizza le grigliate di carni bianche e le creazioni marinare della cucina mediterranea come il caciucco, l'anguilla e l'aragosta alla catalana. Gli appassionati lo consigliano con formaggi cremosi quali robiole, ricottine salate e mozzarella.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2021
VITIGNI 70% Cabernet Franc, 30% Merlot
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Guyot, cordone speronato.
ALCOL 13.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Bolgheri
TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Donoratico (LI)
TERRENO Profondo, con sabbie, ghiaie ed argille.
AFFINAMENTO In acciaio inox su fecce fini, 1 mese di elevazione in bottiglia.
PRODUZIONE ANNUA 20000
PIANTE PER ETTARO 7.936 ceppi/Ha
VINIFICAZIONE Pigiatura soffice dell'uva intera. Fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata.
TIPOLOGIA Rosati
RESA ETTARO 63 h/Ha
ZUCCHERO 2.0 g/l
ESTRATTO SECCO 18.8 g/l
ACIDITÁ 5.5 g/l
PH 3.3

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli2018
Veronelli2019
Wine Spectator201288
James Suckling201692
James Suckling201892
James Suckling202092

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Poggio al Tesoro
Anno avviamento: 2001
Ettari coltivati: 67
Nome enologo: Lorenzo Fortini
Indirizzo: Via Bolgherese, 189B - Castagneto Carducci (LI)
Sito web: www.poggioaltesoro.it

Bolgheri non poteva essere che l’avverarsi di un sogno: mettere radici in un celebre territorio da cui prendono forma e anima grandi vini, capaci di appassionare un pubblico cosmopolita. La nostra è stata una lenta tappa d’avvicinamento, dove la conoscenza del ”sentito dire” si è trasformata in sensazioni, curiosità, approfondimenti, meraviglia ed, infine, in un solido e concreto progetto: Poggio al Tesoro. L’eccezionale valore dell’area, unito alla nostra esperienza, ha reso possibile la promessa di Poggio al Tesoro: offrire vini di forte identità, capaci di esprimere complessità e potenza, eleganza e profondità. Così, in pochissimi anni e moltissimo lavoro, ha preso forma e vita Poggio al Tesoro, 70 Ha circa di ambita terra bolgherese.