Sorelle Bronca Prosecco Valdobbiadene Brut

12,70 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

"Forma e sostanza di valori territoriali ed umani".

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Olfatto

Bouquet ricco di sentori floreali, in cui spiccano il glicine e l'acacia, con alcune note fruttate di mela verde.

Gusto

Fresco ed elegante. Di grande piacevolezza armonica è caratterizzato da un'equilibrata acidità e buona sapidità.

Abbinamenti

Eccellente aperitivo ma anche a tutto pasto si abbina a crostacei o frutti di mare soprattutto con pesce crudo come ostriche, tartufi e scampi. Si accompagna anche con primi piatti leggeri e delicati a base di pesce o di carni bianche.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
VITIGNI 95% Glera, Bianchetta trevigiana, Perera
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Tipica della Zona riconducibile al capovolto.
ALCOL 11.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Esclusivamente manuale in cassetta.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOCG Conegliano Valdobbiadene Prosecco
TEMPERATURA 6-8
UBICAZIONE San Pietro di Feletto-Colbertakdo (TV)
AFFINAMENTO Presa di spuma: Metodo Martinotti.
PRODUZIONE ANNUA 150000
VINIFICAZIONE Pressatura sequenziale di uva intera, fermentazione in acciaio e sosta sui lieviti per almeno 4 mesi.
PERLAGE Spuma persistente e perlage fine.
TIPOLOGIA Spumanti
ZUCCHERO 4.0 g/l
ACIDITÁ 5.6 g/l

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 0000
Bibenda 0000

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Sorelle Bronca
Anno avviamento: 1959
Ettari coltivati: 25
Nome enologo: Federico Giotto
Indirizzo: Via Martini, 20 - Colbertaldo di Vidor (TV)
Sito web: www.sorellebronca.com

Se nostro padre, Livio Bronca, è riuscito a trasmetterci la passione per la vite non è stato perché vedesse in noi potenziali vignaiole. Essendo donne, la più logica delle prospettive allora era che diventassimo ottime casalinghe. Sono stati piuttosto l'esempio della sua dedizione, i suoi racconti sugli insegnamenti di nonno Martino trasmessi tra i filari, la percezione del piacere che traeva dalla cura della vigna a creare in noi l'aspirazione a trasformare questo profondo sentimento familiare in progetto di vita. Nel 96, in piena terra di Prosecco, abbiamo realizzato un rosso traendo dalla terra generosa tutta la ricchezza necessaria per un vino speciale e di grande successo. Con questo spirito abbiamo intrapreso il progetto della Particella 68 il cui nome, deciso durante un'indimenticabile cena tra amicissimi, fa riferimento ad un vigneto che offre ad ogni annata un vino sempre diverso, figlio di stagioni e di terre di grande carattere. Il "rispetto per il diverso" si completa nel concetto più ampio ed innovativo di "biodiversità" come esigenza fondamentale per la conservazione della diversità biologica che consiste nella salvaguardia in sito degli ecosistemi e degli habitat naturali. In questo senso la nostra crescita continua ed il nostro valore assoluto, la qualità, ha il respiro limpido della natura e dei suoi ritmi. Negli ultimi anni fa parte del nostro team Elisa, figlia di Ersiliana, giovane ed appassionata enologa che si è unita con entusiasmo a questo cammino di donne condiviso da impareggiabili uomini.