Stephane Brocard Macon Village 2020

16,49 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Giallo pallido.

Olfatto

Il naso presenta aromi di ginestra, rosa bianca, acacia, caprifoglio, felce, verbena, citronella, agrumi (pompelmo, mandarino).

Gusto

Aromi freschi, secchi ma fruttati e al palato hanno una buona concentrazione.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
ALCOL 13.00
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Macon-Villages
TEMPERATURA 10-12
UBICAZIONE Maconnais
TERRENO Il suolo è argilloso e calcareo.
AFFINAMENTO In tini di acciaio inox per 9 mesi prima dell'imbottigliamento.
VINIFICAZIONE La vinificazione è tradizionale e fatta solo in tini di acciaio inossidabile per preservare la purezza, la mineralità e la freschezza delle uve.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Closerie des Alisiers (Stephane Brocard)
Indirizzo: 21 Bis rue Ingénieur Bertin - Longvic (France)
Sito web: https://stephanebrocard.com/en

In Borgogna, il concetto di clos è molto antico, il primo clos appare nel 7° secolo. Inizialmente di influenza religiosa, questi muri di pietra si sono moltiplicati nel XIX secolo: hanno permesso di trattenere il terreno ma hanno anche dato una vera personalità ad ogni tenuta di Borgogna. Una Closerie è un piccolo clos, una piccola proprietà circondata da muri o siepi. I vini della Closerie des Alisiers rappresentano una gamma di vini di Borgogna, prodotti quasi esclusivamente con uve Pinot Noir per i vini rossi e Chardonnay per i vini bianchi (alcuni aligotés completano la gamma). Questi vini presentano la complessità e l'autenticità dei vini di Borgogna. Le miscele sono scelte dal nostro team che coordina anche tutto l'imbottigliamento. Questo ci permette di essere autonomi e agili per soddisfare le esigenze dei nostri clienti: formati, bottiglie, etichette, ecc. I vini della Closerie des Alisiers sono molto regolarmente selezionati ai concorsi internazionali (Burgondia, Feminalise,, Decanter, ecc.), dai critici (Bettane & Desseauve, Whine Enthusiast, Jancis Robinson, ecc.) e nella stampa (Guide Hachette, Revue des Wines of France, Burgundy Today, Gilbert & Gaillard, ecc.).