Terraviva Passerina Abruzzo 12.1.Bio 2020

12,07 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Paglierino

Olfatto

Olfatto minuto di fiori bianchi, maggiorana e timo.

Gusto

Lieve e misurato il palato, caratterizzato da freschezza e da tocchi minerali.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2020
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Pergola
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Seconda decade di settembre. La raccolta viene effettuata manualmente ed il conferimento avviene in piccole cassette.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Abruzzo
TEMPERATURA 10-12
AFFINAMENTO Prima dell'imbottigliamento riposa per 6 mesi in acciaio.
PRODUZIONE ANNUA 2500
VINIFICAZIONE Pigiatura: separazione dei raspi e pigiatura non energica per rispettare l'integrità degli acini. Le uve pigiate vengono sottoposte ad una pressatura soffice. Il mosto ottenuto viene messo a decantare in fusti di acciaio. La fermentazione è spontanea, con lieviti indigeni, ad una temperatura controllata di 16 °C.
TIPOLOGIA Bianchi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2019

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Tenuta Terraviva
Anno avviamento: 2006
Ettari coltivati: 22
Nome enologo: Francesco Bordini
Indirizzo: Via del Lago, 19 - Tortoreto (TE)
Sito web: https://www.tenutaterraviva.it/

Terraviva nasce nelle splendide e incontaminate colline di Tortoreto, nell’area della DOCG Colline Teramane, luminoso ed ideale scenario per creare vini capaci di raccontare il Terroir, tenaci come la terra a cui appartengono e ispirati dal vento e dal mare dell’Adriatico. La terra che vive, se sapientemente curata e rispettata, restituisce prodotti incomparabili, gelosamente da custodire. Per pochi. Caratterizzata da una forte impronta familiare, la Tenuta è supportata da una squadra giovane, ricca di entusiasmo e passione, consapevole dell’importanza di assicurare livelli di eccellenza nei vigneti come in cantina e attenta alla salvaguardia dell’ambiente. L’amore per la tradizione e il desiderio di valorizzare il territorio ci hanno spinto a coltivare vitigni autoctoni: Montepulciano d’Abruzzo, Trebbiano d’Abruzzo, Passerina e Pecorino. Le nostre colline sono un angolo di paradiso incontaminato, un habitat ideale per flora e fauna, un’oasi in un ambiente sano, dove la natura e i suoi ritmi sono rispettati. Per tutti questi motivi abbiamo sposato dal 1998 la filosofia dell’agricoltura biologica, che viene controllata e certificata da Suolo e Salute.