Terre degli Svevi Aglianico del Vulture Re Manfredi 2017

19,90 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

L'Aglianico del Vulture “taglio del tralcio” è un rosso che nasce dall'esigenza di creare un Aglianico che risultasse più morbido e piacevole. La maturazione avviene con il sistema del taglio a trancio, matura in barrique per sei mesi ed affina in vetro.
Questo Aglianico è caratterizzato da un colore rosso rubino, sentori di di frutti rossi ed un tannino morbido ed elegante. I profumi rimandano all'eucalipto, ciliegia e cacao. La beva è setosa, sapida e con una lunga persistenza. l'abbinamento ideale è con le carni rosse alla griglia e formaggi a lunga stagionatura.

 

 

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rosso rubino profondo.

Olfatto

Inizialmente un po' compresso, si scioglie pian piano su note appena sussurrate di amarena, di spezie piccanti, di mallo di noci.

Gusto

Appare austero e poco compiacente alla morbidezza, con tannini agguerriti e un filo amarognolo. Finale ripiegato su sè stesso, cupo e un po' scorbutico.

Abbinamenti

Carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
SISTEMA DI ALLEVAMENTO 30 ettari di vigneto, d'impianto ventennale, con densità di 3000 viti, allevati in parete con tecnica di potatura a testa di salice. 22 ettari, di 10 anni di anzianità, sono potati a cordone speronato ad 80 cm dal suolo con una densità d'impianto di 5000 ceppi/ha.
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO Intorno alla prima decade di ottobre.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Aglianico del Vulture
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Venosa (PZ)
AFFINAMENTO Dopo la fermentazione malolattica il vino matura in barriques per 10-12 mesi a seconda dell'età del legno.
VINIFICAZIONE Macerazione prefermentativa a 5°C per 10 giorni alla quale fa seguito una fermentazione alcolica della durata di 7-10 giorni, ad una temperatura di 22 °C.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi
ZUCCHERO 6.4 g/l
ESTRATTO SECCO 38.0 g/l
ACIDITÁ 5.4 g/l
PH 3.7

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2015
Gambero Rosso 2016
Veronelli 2013
Wine Spectator 2011 92
Wine Spectator 2012 91
Wine Spectator 2013 90
James Suckling 2015 3
James Suckling 2016 3

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Re Manfredi
Anno avviamento: 1998
Ettari coltivati: 110
Nome enologo: Paolo Bertè
Indirizzo: Loc. Pian di Camera - Venosa (PZ)
Sito web: www.cantineremanfredi.com

Re Manfredi nasce nel 1998 nel cuore della zona di produzione dell’Aglianico del Vulture Doc, a pochi chilometri da Venosa, cittadina illustre per aver dato i natali nel 65 a.C. al poeta latino Orazio. Un’elegante e accogliente masseria svetta al centro della proprietà che si estende per oltre 120 ettari di vigneti coltivati a Guyot e a cordone speronato. Accanto alla masseria si trova la moderna e dinamica cantina di Terre degli Svevi condotta da Christian Scrinzi. L’azienda possiede un moderno impianto di vinificazione ed una prestigiosa barricaia in cui si affinano i vini. L’intera proprietà gode di una posizione ideale ai piedi del Vulture e qui le viti crescono con un microclima molto particolare. I vigneti sono quasi interamente coltivati con il vitigno Re del Vulture, l’Aglianico: 30ha di 20 anni allevati a Guyot e 22ha di 10 anni allevati a Cordone Speronato, a 420 m s.l.m. di altitudine nel comune di Venosa. A questi si aggiunge una piccola parte con uve a bacca bianca, come Muller e Traminer Aromatico, 20ha di vigneti da 5 a 10 anni allevati a Guyot, a 420 m s.l.m. di altitudine a Pian di Camera nel comune di Venosa. In provincia di Potenza, nel comune di Maschito, a 550 m s.l.m. si estende il vigneto Serpara, circa 6 ettari, di cui 3 con vigne di oltre 40 anni. E’ qui che vengono effettuate le selezioni per i nuovi vigneti ed è da queste vigne che si produce il cru della Masseria che porta il suo nome.