Tormaresca Bocca di Lupo 2017

37,50 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

La tenuta Di Bocca di Lupo sorge su un territorio famoso per la sua natura selvaggia e per la sua dedica alla caccia. Le vigne nascono in una zona dove il lavoro duro è stato da sempre necessario per garantire produzioni di elevata qualità a causa degli inverni rigidi e delle forti escursioni termiche.

Bocca di Lupo è la massima espressione dell'Aglianico e la scintilla che ha fatto accendere il progetto Tormaresca. Sono ormai passati 15 anni da quell'inizio e questo tempo ha permesso la realizzazione di un vino eccezionale per maturità e personalità.

Le uve dalle quali viene prodotto questo vino, derivanti da agricoltura biologica certificata, sono raccolte leggermente mature, dopo una soffice pigiatura il mosto viene fermentato in acciaio e la macerazione gestita con rimontaggi soffici. La fermentazione manolattica avviene in botti di rovere a cui segue un affinamento di 24 mesi in bottiglia.

Bocca di Lupo è un Aglianico in purezza punta di diamante dell'azienda.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 49 EURO

Colore

Rubino intenso con riflessi magenta.

Olfatto

Intenso ed elegante. Le note di frutta rossa matura ben si sentori speziati di vaniglia e cioccolato, balsamiche.

Gusto

Sapore ricco, lunga la persistenza gustativa con tannini vibranti ma mai invasivi.

Abbinamenti

Ottimo con carni alla griglia, formaggi stagionati e primi a base di carne

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
ALCOL 14.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE DOC Castel del Monte
TEMPERATURA 16-18
UBICAZIONE Minervino (LE)
AFFINAMENTO Terminata la fermentazione il vino è trasferito in barrique di rovere, dove ha avuto luogo la fermentazione malolattica ed il necessario affinamento. A seguito dell'imbottigliamento Bocca di Lupo ha riposato almeno 1 anno in bottiglia.
VINIFICAZIONE All'arrivo in cantina le uve sono state diraspate e adagiate su un tavolo di cernita per un ulteriore selezione in modo che solo gli acini perfetti raggiungessero i tini di vinificazione. La fermentazione alcolica ha avuto luogo in serbatoi di acciaio inox ad una temperatura controllata di 26-28 °C. La macerazione si protrae per 15-18 giorni ed è stata gestita con follatura intervallate da délestage e brevi rimontaggi al fine di effettuare un'estrazione graduale e delicata. Durante questa fase si è scelto di rimuovere una buona parte dei semi per evitare che gli stessi apportassero sensazioni astringenti.
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Veronelli 2004
Veronelli 2007
Veronelli 2008
Veronelli 2010
Veronelli 2011
Veronelli 2014
Bibenda 2007
Bibenda 2010
Bibenda 2013
Bibenda 2014
Bibenda 2015
James Suckling 2010 94
James Suckling 2015 94

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Nome: Tormaresca (Antinori)
Anno avviamento: 1998
Ettari coltivati: 380
Nome enologo: Renzo Cotarella, Davide Sarcinella, Laura Minoia
Indirizzo: Loc. Tofano - C.da Torre d'Isola - Minervino (LE)
Sito web: www.tormaresca.it

Passione, coraggio e fiducia nell'enorme potenziale qualitativo che la Puglia, ed in particolare le zone di Castel del Monte e del salento, possono esprimere, sono gli elementi che hanno spinto gli Antinori ad investire in questa regione. L'idea di fondo su cui, sin dal primo momento, si è basata la filosofia produttiva di Tormaresca, è quella di produrre grandi vini da vitigni autoctoni pugliesi; la maggior parte dei vigneti di cui l'azienda si compone, è coltivata, infatti, con uve tradizionali, alcune delle quali risalenti alla civiltà della Magna Grecia, e fortemente radicate nel territorio: il Primitivo, il Negroamaro, il Fiano, l'Aglianico ed il Nero di Troia. Tormaresca si è, dunque, fatta promotrice del grande potenziale qualitativo insito in ciascuna di queste varietà, spesso non adeguatamente valorizzate ed apprezzate, ma capaci di regalare vini di grande personalità, tipici, strutturati ma al tempo stesso moderni e piacevoli.