• Lieviti indigeni

  • Macerati sulle bucce

  • Biologici

Tua Rita Merlot Redigaffi 2017

225,70 €

PRODOTTO ESAURITO

Descrizione

Dettagli del vino

Il "Redigaffi" è il vino di punta della cantina Tua Rita. Vino d'incredibile eleganza e sopraffina fattura. Espressione quasi divina delle uve Merlot pensate e vinificate singolarmente con l'obbiettivo di creare un vero e proprio campione. Il "Redigaffi" ormani ha ottenuto il  riconoscimento internazionale, ed è entrato a far parte dell piccolo club dei grandi vini che si producono in questa zona costeggiante della Toscana.
Questo pregiato rosso porta la firma del famoso enologo Luca D' Attoma, che nel terreno leggermente collinare con il suolo argilloso, limoso e con presenza di scheletro piccolo, individuò una zona vocata per solo le uve Merlot.
L'agricoltura biologica applicata, inoltre permise a questo vino di rappresentare appieno tutto il suo territorio, assorbendo il meglio che il suolo poteva donargli.
Il "Redigaffi " è frutto di una attenta selezione delle migliori uve che vengono scelte parcella per parcella. Una volta giunte in cantina, vengono avviate alla fermentazione con i soli lieviti indigeni esclusivamente in tini di legno di rovere e la macerazione sulle bucce prevede diverse follature per estrarre la massima concentrazione ben evidente nel bicchiere. L’affinamento del vino dura 18-20 mesi in barrique di rovere francese, al quale segue un breve periodo di sosta in bottiglia.
E' un vino dalle mille sfaccettature, un vino che può soddisfare i palati più esigenti, un vino che può far sognare sorso dopo sorso.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Rosso rubino intenso.

Olfatto

Tripudio di profumi speziati e fruttati (pepe nero, spezie orientali, frutti di bosco scuri), meravigliosamente accompagnati da aromi di fave di cacao, tamarindo e tostatura.

Gusto

Bocca generosa, scalpitante, di magnifico equilibrio e persistenza, con una trama tannica elegantissima con note di tabacco e liquirizia.

Abbinamenti

Abbinabile a carni rosse e piatti a base di cacciagione, può essere considerato un vino da meditazione, da consumarsi alla fine di un pasto, magari accompagnato con dei formaggi.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO 2017
SISTEMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato.
ALCOL 15.00
FORMATO 0,75 L Standard
RACCOLTO A mano in cassette da 15 Kg.

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE IGT Toscano o Toscana
TEMPERATURA 18-20
UBICAZIONE Suvereto (LI)
TERRENO Spiccatamente argilloso con medio-alta presenza di scheletro. Nei vigneti più alti c'è più scheletro, in quelli bassi più limo. Nella fascia centrale, dove sono piantate le vigne di Merlot, c'è più argilla.
AFFINAMENTO 18-20 mesi in barrique di legno francese di primo passaggio; imbottigliato in estate viene lasciato riposare in bottiglia per alcuni mesi prima di essere immesso sul mercato.
PRODUZIONE ANNUA 9000
PIANTE PER ETTARO 8500
DECANTAZIONE 1 ora
TIPOLOGIA Rossi

Dettagli

Premi

ESPERTO ANNO VOTO
ESPERTO ANNO VOTO
Gambero Rosso 2007
Veronelli 2007
Bibenda 2007
Bibenda 2008
Wine Spectator 2004 98
Wine Spectator 2007 98
Wine Spectator 2014 97
Wine Advocated 2007 95
Wine Advocated 2008 96
Wine Advocated 2010 97
Wine Advocated 2011 96
Wine Advocated 2013 98
Wine Advocated 2015 97
Wine Advocated 2016 98
Wine Advocated 2017 96
James Suckling 2007 3

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Tua Rita
Anno avviamento: 1984
Ettari coltivati: 40
Nome enologo: Luca D'Attoma
Indirizzo: Località Notri, 81 - Suvereto (LI)
Sito web: www.tuarita.it

Acquistata nel 1984, l'azienda è a conduzione familiare, nata dall'esigenza di Rita e Virgilio di ritirarsi in un luogo tranquillo dove trascorrere gli anni della pensione coltivando la terra, la loro grande passione. Ed è stato proprio questo entusiasmo a spingerli a concentrare le loro energie e mezzi per sfruttare la grande potenzialità che, quell'allora piccolo appezzamento di terra, nascondeva. Il podere, collocato in Loc. Notri a Suvereto, giace a circa 100 mt. sul livello del mare e si presenta composto da terreni di medio impasto, argillosi, ricchi di microelementi come ferro e zinco che contraddistinguono i vini di “territorialità minerale” e in cui i vitigni internazionali trovano un ambiente assai favorevole. I due coniugi ebbero così una felice intuizione piantando Merlot e Cabernet perchè dall'assemblaggio dei due vini naque nel 1992 il Giusto di Notri che fece subito parlare di sé la stampa nazionale e internazionale per la profondità e la “toscanità” che si riscontrano nel bicchiere. Successivamente venne deciso di lasciare due barriques di Merlot e vinificarlo in purezza: nel 1994 sarà il Redigaffi che diverrà un vino di culto, il primo vino italiano ad ottenere 100/100 da Robert Parker con l'annata 2000, capace di fare inserire Tua Rita tra le 100 migliori aziende vinicole del mondo secondo la prestigiosa Revue du Vin de France. Inizia per Tua Rita un’escalation di successi che la portano con gli anni all’ampliamento e all’ammodernamento della cantina; grazie alla collaborazione del genero Stefano Frascolla (titolare dell’omonima azienda vitivinicola) e dell’enologo Dott. Stefano Chioccioli, oggi l’aziendasi estende su ca 50Ha, di cui 30 Ha sono vitati , mentre la produzione si attesta sulle 110.000 bottiglie, suddivise tra cinque vini rossi e due bianchi.