• Artigianali

  • Vignaiolo indipendente

  • Recoltant manipulant

  • Senza solfiti

Vincent Couche Champagne Dosage Zero

38,80 €
+ -

Descrizione

Dettagli del vino

Vincent Couche è un profondo sostenitore dei principi dell'agricoltura biodinamica che usa per la produzione dei suoi vini. Siamo nella zona Cote de Bar, da sempre regno del Pinot Noir caratterizzata dalla presenza di piccoli produttori ma di elevata qualità.
Questo Champagne Dosage Zero è ottenuto da 65% di Pinot Noir e 35% Chardonnay, prodotto senza l'aggiunta di zuccheri. Le due cuveè vengono assemblate e fatte fermentare in bottiglia secondo il metodo Champenoise e riposano sulle loro fecce per 8 anni.
Il risultato è uno Champagne dal colore giallo paglierino che presenta un perlage molto fine ed un profumo agrumato. Il sapore è elegante con una caratteristica freschezza e mineralità che lo rendono ideale per accompagnare piatti di pesce ed antipasti.

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 79 EURO

Colore

Giallo vibrante.

Olfatto

Si apre seducente con sentori di mela verde, agrumi e frutta secca, crosta di pane.

Gusto

Asciutto e austero in bocca, chiude lungo su toni minerali e fumé con sensazioni di nocciola tostata.

Dettagli

Caratteristiche

ANNO NV
VITIGNI 33% Chardonnay, 67% Pinot Nero
ALCOL 12.50
FORMATO 0,75 L Standard

Dettagli

Informazioni

CLASSIFICAZIONE AOC Champagne
TEMPERATURA 6-8
AFFINAMENTO Lunga sosta sui propri lieviti, oltre 8 anni e nessun dosaggio finale e solforosa aggiunta.
PRODUZIONE ANNUA 7000
TIPOLOGIA Champagne

Dettagli

Premi

Recensioni degli utenti:

Non ci sono ancora recensioni per questo vino. Facci sapere la tua opinione!

Cantina

Nome: Vincent Couche
Anno avviamento: 1973
Ettari coltivati: 13
Indirizzo: 29 Grande rue 10110 Buxeuil
Sito web: www.champagne-couche.fr

Vincent Couche è un giovane Vigneron della Cote des Bar, 10 ettari di vigna piantata a Pinot Nero nel 1973 a Buxeuil e 3 ettari di vigna piantata a Chardonnay nel 1985 a Montgueux. Dal 2008 gestisce il Domaine di famiglia con pratiche biodinamiche (certificato Demeter) per il rispetto massimo di ogni forma di vita presente nel suolo, sopra e sotto di esso. La densità degli impianti fino a 10.000 ceppi a ettaro aumenta la competizione fra le viti che, riducendo la produzione, assicurano ai grappoli la piena maturità. Grande passione e determinazione per una produzione annua di circa 60.000 bottiglie.