I migliori vini con viticoltura eroica

Per Viticoltura Eroica si intende una coltivazione difficoltosa in aree di difficile gestione ma nelle quali è dominante la passione di coloro che la coltivano. I risultati sono vini di elevata qualità, realizzati da vitigni autoctoni che raccolgono interesse e gradimento da molti amanti del vino.
Secondo il CERVIM – Centro di Ricerca per la Viticoltura Montana – i criteri, necessari per rientrare nella definizione di viticoltura eroica, sono:
- Una pendenza del terreno superiore al 30%
- Un'altitudine superiore a 500 metri sopra il livello del mare
- Un sistema viticolo che si sviluppa su terrazze e gradoni
- Il posizionamento su piccole isole
Per ottenere la denominazione basta una sola di queste caratteristiche.
Nel Testo Unico del Vino del 2016 è stata riconosciuta l'importanza di queste viticolture, promuovendo interventi di ripristino,recupero,manutenzione e salvaguardia dei vigneti delle aree soggette a rischio di dissesto idrogeologico o aventi particolare pregio paesaggistico, storico e ambientale, denominati vigneti eroici o storici.
Tra i vigneti più importanti dobbiamo ricordare le colline del Prosecco, oggi Patrimonio dell'Umanità presso l'Unesco e la coltivazione del Muller Thurgau in Trentino.